La consegna dell’atto all’ufficiale giudiziario interrompe la prescrizione

La consegna dell’atto all’ufficiale giudiziario interrompe la prescrizione

Quando un diritto non si può far valere se non con un atto processuale, la prescrizione è interrotta dall’atto di esercizio del diritto, ovvero dalla consegna dell’atto all’ufficiale giudiziario per la notifica, non essendo necessario che l’atto giunga a conoscenza del destinatario.

(Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza n. 24822/15).